Realme X50: prime speculazioni sulle specifiche e variante Youth Edition

Facendo seguito alla notizia che riportava la registrazione del nuovo trademark per la regione europea, vi abbiamo annunciato come Realme sia intenzionata a lanciare il suo primo smartphone con supporto alla connessione 5G, ovvero il Realme X50. Il CMO di Realme Xu Qi Chase ha anche spiegato il motivo di questo nome analizzando l’acronimo che lo compone. Il nuovo device che vedrà presto la luce si pone, insieme agli altri smartphone del brand con la X nel nome, nella fascia più alta della sua produzione. Ma se a inizio settimana abbiamo parlato esclusivamente del 5G, è arrivato il momento di parlare della scheda tecnica. Veniamo a conoscenza delle specifiche di questo dispositivo, e della sua versione Youth, dall’insieder cinese 差评帝 che ha postato sul suo profilo Weibo le schede tecniche.

Realme X50: prime speculazioni sulle specifiche e variante Youth

Di seguito il post in questione, dove il leaker cinese ci mostra in super anteprima cosa troveremo dentro i due smartphones 5G di Realme.

realme x50 specifiche

In maniera analoga alla scorsa volta, dove ha prennunciato le caratteristiche che probabilmente troveremo su Oppo Reno 3 (e fratelli), ci mostra come i modelli del Realme X50 saranno due: uno standard che possiamo valutare come il top di gamma e uno Youth che possiamo considerare una versione Lite del primo.

realme x50 specifiche

Specifiche Realme X50 e X50 Youth Edition

Processore

Come suggerisce il nome, sarà uno Snapdragon 735 a essere montato sotto la scocca della versione standard, visto che è uno di quei processori con integrato il modem X50 per il 5G. Questo chip sarà annunciato fra pochi giorni dalla casa costruttrice Qualcomm e quindi non ci è dato sapere come sarà composto: il giorno della presentazione ci aspettiamo qualche indizio sui devices che lo porteranno. Per quanto riguarda la Youth Edition troveremo invece un processore MediaTek 6885. In questa sede vorremmo analizzare un dato: è sempre più comune per i brand cinesi creare due smartphones simili ma con processori diversi, come in questo caso. La storia di MediaTek ci insegna che non ha goduto di molta popolarità ma il fatto che gli OEMs stiano cercando di rimetterla sul mercato può essere un campanello d’allarme per Qualcomm. In ogni caso entrambi i processori garantiranno prestazioni eccellenti.

Display e comparto fotografico

Contrariamente da quanto ci si aspetta, la versione standard avrà un display leggermente più piccolo rispetto alla Youth Edition. Infatti, mentre la prima avrà una diagonale di 6.44” la seconda ne avrà una da 6.55”: la differenza è davvero minima. Entrambi però avranno una risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel) anche se cambierà fornitore dello schermo e frequenza di aggiornamento o refresh rate: i costruttori saranno rispettivamente Samsung e JDI (Japan Display Inc.) e mentre per il primo troveremo una frequenza di aggiornamento a 90 Hz, sul secondo avremo quella a 60 Hz. Non c’è da stupirsi ormai se i top di gamma implementano un display con refresh rate più alto.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, la composizione posteriore è la medesima: troviamo una quad camera in entrambi i Realme ma se nel primo c’è un sensore principale da 60 megapixel Sony IMX686, nello Youth Edition ne abbiamo uno da 64 megapixel Samsung GW1. Le restanti tre fotocamera saranno 8 + 2 + 2 megapixel. Questa differenza può sembrare strana ma non lo è affatto: se davvero il nome del secondo terminale è quello, è chiaro di come sia mirato ad un pubblico più giovane e più attento alla qualità delle fotografie. Sulla parte frontale il gioco è invertito: una doppia fotocamera per il primo da 32 + 2 megapixel e una singola da 32 megapixel per il secondo.

Batteria

Per la versione standard avremo una capiente batteria da 4500 mAh mentre per la versione più giovanile una da 5000 mAh. Su entrambi la tecnologia di ricarica  VOOC Flash Charge 4.0, che consente di riempire una batteria da 4000 mAh al 67% in 30 minuti e al 100% in 73 minuti, il 12% più veloce rispetto alla generazione precedente. Strano il fatto che sul primo device non sia presente la SuperVOOC Flash Charge 2.0…ma trattandosi di speculazioni può darsi che la storia cambi.

Memoria RAM e storage interno

Per finire la carrellata sulle specifiche del Realme X50 troviamo una RAM di tipo UFS 2.1 su entrambi gli smartphone, ma a cambiare sarà la dotazione interna della memoria e dello storage. La versione standard sono prevede tre formati: 6GB  128GB, 8GB 128GB e 8GB 256GB. Per la versione meno performante abbiamo soli due formati: 6GB 64GB e 8GB 128GB. Per concludere, il prezzo: al cambio attuale, le tre configurazioni della standard edition sono dati a 258€, 283€ e 322€, mentre le due configurazioni della Youth Edition sono dati a 206€ e 232€. Prezzi davvero niente male considerando la connessione 5G.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami